News

Qui troverai i comunicati stampa attuali

 


 

RENAIO Assets nimmt operativen Geschäftsbetrieb in Polen auf

19. November 2019


Die Augsburger RENAIO Assets GmbH ist auf Expansionskurs: Mit der Gründung einer Tochtergesellschaft im polnischen Breslau wächst die innovative Investmentgesellschaft im Bereich der Wasserkraft weiter und erhöht mit den geplanten Zukäufen in Polen die Diversifikation ihres Fonds.

Die Augsburger RENAIO Assets hat am 31.10.2019 die RENAIO Hydro Polska S.z.o.o. mit Sitz im polnischen Breslau gegründet. Das aufstrebende Investmentunternehmen RENAIO sieht in Polen eine Vielzahl renditestarker Investitionsmöglichkeiten bezüglich Kleinwasserkraftanlagen. Mit dem Start der operativen Tätigkeit in Breslau erschließt RENAIO für das Portfolio ein weiteres Investitionsland und bleibt damit planmäßig auf Wachstumskurs.

Aktuell befinden sich in Polen sechs Wasserkraftwerke in der Prüfungsphase, wobei bei einem Kraftwerk bereits mit der technischen und wirtschaftlichen Due Diligence begonnen wurde. Der Abschluss des Kaufprozesses ist noch in 2019 geplant. Der Erwerb eines ersten Kraftwerkes in Polen erhöht die Diversifikation des RENAIO Infrastrukturfonds Wasser planmäßig.

weiterlesen...


RENAIO rileva due centrali idroelettriche in Friuli-Venezia Giulia

Augusta (Germania) || Dal 19 agosto 2019

RENAIO Infrastruktur Fonds S.C.A., SICAV-RAIF, il fondo infrastrutturale aperto incentrato sull’energia idraulica, ha nel proprio portafoglio le due centrali idroelettriche “Ospedaletto” e “Zompitta”, entrambe in Friuli - Venezia Giulia e, più esattamente, in provincia di Udine. Le due centrali hanno una potenza installata di 1.060 kW e producono ogni anno circa 4 milioni di kWh di energia elettrica pulita.

Questi consentono di fornire per un anno intero corrente priva di emissioni di CO2 a circa 1.300 famiglie. L’operazione, che ha comportato un investimento di 5,65 milioni di euro, è stata portata a termine in un periodo di soli tre mesi. Le due centrali sono state completate e allacciate alla rete alla fine del 2017. Entrambe sono ammesse agli incentivi con una tariffa fissa di 0,21 euro/kWh fino al 2037.

La centrale elettrica “Zompitta” è dotata di una turbina Kaplan Dive 1600 della ditta Zeco, perfettamente adattata alle condizioni locali. Nella centrale “Ospedaletto” viene impiegata una turbina Kaplan-VLH di nuova concezione, appositamente progettata per le condizioni presenti nel Tagliamento.

Sono inoltre in corso i preparativi per l’acquisizione di una terza centrale elettrica in Piemonte. Il perfezionamento dell’operazione è previsto nelle prossime settimane. 

weiterlesen...

RENAIO Assets GmbH ha lanciato, insieme a Hauck & Aufhäuser, il primo fondo infrastrutturale aperto incentrato sul settore idroelettrico

Il 21 marzo 2019

L’obiettivo del fondo è quello di accompagnare la svolta energetica e di offrire agli investitori la possibilità di investire in piccole e medie centrali idroelettriche, ottenendo un buon rendimento e contribuendo, nello stesso tempo, alla protezione del clima. Quando seleziona gli investimenti, il management persegue l’obiettivo di generare rendimenti stabili e sostenibili nel lungo termine e di garantire anche ai piccoli e medi investitori l’accesso agli investimenti infrastrutturali. Gli investimenti in energia idroelettrica costituiscono componenti stabili e, quindi, benvisti in un portafoglio alternativo ben diversificato.

Hauck & Aufhäuser

Hauck & Aufhäuser Privatbankiers vanta una tradizione di 223 anni. La società è nata dalla fusione di due banche private ricche di tradizione: Georg Hauck & Sohn Bankiers di Francoforte, fondata nel 1796, e Bankhaus H. Aufhäuser, operante a Monaco di Baviera dal 1870. Le due aziende si sono fuse nel 1998. Il consiglio di gestione della banca è composto dal presidente Michael Bentlage e dai consiglieri Dr. Holger Sepp e Wolfgang Strobel. Hauck & Aufhäuser è una banca privata moderna e ricca di tradizione allo stesso tempo.

AIFM del fondo è Hauck & Aufhäuser Fund Services S.A. con sede in Lussemburgo. Hauck & Aufhäuser Fund Services S.A., società controllata al cento percento da Hauck & Aufhäuser Privatbankiers AG, propone tutti i prodotti di investimento lussemburghesi, oltre a una gamma completa di servizi con soluzioni su misura per strutture di investimento individuali e complesse. I clienti e i partner commerciali possono fare affidamento su una società di investimenti ubicata in Lussemburgo, che vanta oltre trent’anni di esperienza. Insieme alla sua controllata Hauck & Aufhäuser Alternative Investment Services S.A., la società gestisce un patrimonio di circa 46 miliardi di euro.